Navigation Menu+

Salvatore Esposito

Posted on Mar 8, 2016 by in Actors |

salvatoreesposito

Salvatore Esposito nasce a Napoli il 2 febbraio 1986.
Nel 2013 comincia la sua carriera con la serie televisiva “Il clan dei camorristi”.
Nel 2014 Salvatore diviene noto al pubblico, partecipando come protagonista sia nella prima che nella seconda stagione nel 2016, con il ruolo di Genny Savastano nella serie televisiva Sky, “Gomorra”, basata sull’omonimo best seller di Roberto Saviano e venduta in più di 150 paesi in tutto il mondo.
Nel 2016 ha recitato nel film “Lo chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti e nel film “Zeta” di Cosimo Alemà.
A settembre 2017 è protagonista con Luisa Ranieri del film “Veleno” di Diego Olivares, presentato alla 74 edizione del Festival del Cinema di Venezia.
A breve lo vedremo nei panni di Genny Savastano nella terza stagione della serie Sky “Gomorra” e prossimamente sarà nel film “Addio fottuti musi verdi” regia di Francesco Ebbasta, una produzione Cattleya e The Jackal.
Nella primavera del 2018 Salvatore Esposito è tra i protagonisti del film
per il cinema “Matrimonio italiano” di Alessandro Genovesi con Diego Abatantuono e Monica Guerritore.
E’ protagonista del film “L’eore” di Cristiano Anania presentato in anteprima mondiale al Festival di Taormina, presto al cinema.
Ha ricevuto il Ciak d’Oro 2018.
Partecipa alla Mostra del cinema di Venezia alla 33′ settimana internazionale della critica con corto ‘Nessuno è innocente’ di cui è protagonista diretto da Toni D’Angelo.